News

News Visite: 186

Allo scopo di favorire l’Orientamento degli studenti di terza media e di consentire loro scelte consapevoli in rapporto alle attitudini e potenzialità, il Liceo Statale “M. Curie” di Giulianova propone come tradizione gli Open Day per illustrare i percorsi formativi didattici e sbocchi post diploma degli indirizzi del nostro istituto. Sono quattro le giornate di Open Day organizzate dal Liceo per l’anno 2023/2024. Si inizia domenica 03 dicembre dalle 15:00 alle 18:30 – le altre date 17 dicembre, 13 gennaio e 21 gennaio - presso la sede dell’istituto gli alunni delle scuole medie, accompagnati dai loro genitori, avranno la possibilità di familiarizzare con il Liceo Curie, assistere a lezioni, conoscere insegnanti e alunni già frequentanti che fungeranno da ciceroni mostrando loro laboratori, palestre e aule.

Gli Open Day prevedono una presentazione iniziale dell’offerta formativa della scuola e dei vari indirizzi liceali, cui seguiranno visita ai locali scolastici e lo svolgimento di attività laboratoriali coinvolgendo diverse discipline. Durante questo secondo momento, saranno mostrati i laboratori e le aule speciali, e saranno presentati le Curvature opzionali ai quali sarà possibile iscriversi (sportiva, biomedica, economica - finanziaria, classica, biologia con curvatura biomedica ed informatica) e altre attività specifiche, come progetti Erasmus+, Olimpiadi, percorsi nazionali e all’estero di Pcto, certificazioni e stage linguistici.

Il Liceo Curie di Giulianova, che ha una lunghissima storia di insegnamento, ha formato con successo intere generazioni di studenti, oggi chiamate a gestire la nostra società e si presenta nel panorama scolastico provinciale come uno dei punti di riferimento per la bellezza della struttura, la qualità dei servizi, la partecipazione e la responsabilità dei docenti e degli studenti a crescere insieme imparando,.

Il dettaglio delle attività previste si trova nella pagina ufficiale del Liceo Curie, https://sites.google.com/view/orientamentoliceomariecurie/home

News Visite: 178

Le studentesse e gli studenti delle classi quinte del Liceo Statale Curie di Giulianova il 23 novembre hanno partecipato ad una lezione particolare: l’on. Emanuele Fiano ha tenuto una conferenza sulla storia dell’Olocausto presentando anche il suo nuovo libro “Sempre con me. Lezioni della Shoah”.

Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, prof.ssa Silvia Recchiuti, l’autore ha indagato la tragica esperienza dell'Olocausto attraverso la storia della sua famiglia e in particolare del padre, Nedo Fiano, nato a Firenze il 22 aprile 1925 e morto a Milano il 19 dicembre 2020, sopravvissuto alla deportazione nel campo di concentramento di Auschwitz e per tutta la vita instancabile testimone di quella immane tragedia per le successive generazioni. L’onorevole ha sottolineato come "si debba continuare a raccontare nel dettaglio anche le cose più terribili, perché dobbiamo continuare a interrogarci su come mai possano accadere fatti come la Shoah".

Gli studenti hanno ascoltato con attenzione le parole di Fiano e hanno posto alcune domande: hanno chiesto ad esempio, come aveva fatto suo padre a sopravvivere. Fiano è riuscito a spiegare in modo chiaro e interessante il complesso fenomeno della Shoah, facendo riflettere su quello che è successo e spiegando come la mente umana possa aver pensato e messo in atto interventi così disumani contro i suoi simili, nel continente Europa. L’evento si è concluso con una riflessione sull’indifferenza, definita la chiave per comprendere la ragione del male, perché quando credi che una cosa non ti tocchi, non ti riguardi, allora non c'è limite all'orrore.

News Visite: 166

Il Liceo Statale “M. Curie” di Giulianova ha partecipato come protagonista il 10 novembre alla gara on-line del Green Game con ottimi risultati; infatti, la classe 2D Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate si è qualificata al primo posto ottenendo il pass per la Finalissima Nazionale dove i primi tre Istituti Scolastici classificati si aggiudicheranno buoni acquisto per materiale didattico. Premio bonus per la studentessa Martina Castellabate (2D) risultata la più veloce nel fornire le risposte al quiz.

Green Game è un'iniziativa organizzata dai Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero dei materiali d'imballaggio (BIOREPACK per la bioplastica compostabile, CIAL per l'alluminio, COMIECO per la carta e il cartone, COREPLA per la plastica, COREVE per il vetro, RICREA per l'acciaio) per coinvolgere ed ingaggiare gli studenti delle scuole superiori sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi seguendo un pratico ed innovativo progetto didattico, attraverso il confronto e il divertimento.

News Visite: 385

Con viva soddisfazione e immenso piacere la Dirigente Scolastica del Liceo Statale Curie di Giulianova, prof.ssa Silvia Recchiuti, partecipa ai numerosi e lodevoli risultati conseguiti dalle studentesse e dagli studenti al termine della sessione dell’esame di Stato 2023.

L’intera comunità scolastica del Liceo rivolge loro l’augurio di poter realizzare le loro più alte aspirazioni personali nelle scelte che intraprenderanno, nella prosecuzione degli studi accademici, nel lavoro e nella vita privata, esercitando i nuovi compiti che li attendono con passione, competenza e continua voglia di apprendere e migliorarsi, mantenendo sempre fede agli ideali di onestà, rispetto e giustizia.

Congratulazioni vivissime a tutte e a tutti in particolar modo a coloro che hanno ottenuto il massimo dei risultati:

  • 100/100esimi e Lode Daphne Affinita (5F), Federica Di Battista (5F), Aurora Di Carlantonio (5E), Francesca Di Emidio (5B), Tommaso Gentile (5A), Demi Geroni (5E)

  • 100/100esimi Isabella Fontana (5F), Noemi Mauloni (5B), Theo Panizzi (5L), Paolo Zucconi (5C).

News Visite: 350

Statale Curie di Giulianova e il Liceo Italiano di Istanbul.
Quattordici studenti delle classi 3M e 2G del Liceo Curie hanno accolto i loro amici del Liceo Italiano di Istanbul che li avevano ospitati a gennaio; lo scambio é stato organizzato dalle docenti Elda Tomassini e Ottavia Sales, con il significativo apporto delle docenti Federica Di Gregorio ed Emanuela Verdone. E’ stata una settimana ricca di impegni ed opportunità: oltre alle attività in classe sono state previste uscite didattiche, preziose occasioni di arricchimento linguistico ma anche di approfondimento culturale. I nostri studenti e i loro corrispondenti turchi hanno visitato Giulianova, Teramo, Castelli, Civitella del Tronto e Roma.
Un ponte che si rafforza, quello tra Giulianova e Istanbul!

 

Torna all'inizio del contenuto