Visite: 612

Le funzioni strumentali al POF sono rappresentate da docenti di riferimento per aree specifiche di intervento considerate strategiche per la vita dell’istituto; i docenti incaricati sono funzionali al POF, sono cioè risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, e, per la propria area di intervento, svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo. La normativa di riferimento è rappresentata dal CCNL 2006-2009.

  

Art.33 CCNL 2006-09

(legittimazione delle funzioni strumentali)

  

FUNZIONI STRUMENTALI AL PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA

Per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, la risorsa fondamentale è costituita dal patrimonio professionale dei docenti, da valorizzare per la realizzazione e la gestione del piano dell'offerta formativa dell'istituto e per la realizzazione di progetti formativi d'intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola.

  

segue art. 33

   

Le funzioni strumentali sono Identificate con delibera del collegio dei Docenti in coerenza con il piano dell'offerta formativa che, contestualmente ne definisce criteri di attribuzione numero e destinatari. Le stesse non possono comportare esoneri totali dall'insegnamento e i relativi compensi sono definiti dalla contrattazione d'istituto.

   

Il Collegio dei Docenti dell’Istituto, a norma dell'art. 33 "Funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa", del CCNL 2006-09, ha individuato per l’anno scolastico 2020/2021 n. 2  aree di lavoro per FUNZIONI STRUMENTALI al PTOF.

  

AREA 1 - Continuità e orientamento: Prof.ssa Patrizia Baratiri, Prof.ssa Claudia Calvarese

Compiti e funzioni

Predisposizione e/o coordinamento delle attività di orientamento in ingresso e in uscita

Predisposizione e/o coordinamento delle attività di orientamento e ri-orientamento legate all'attuazione dell'obbligo scolastico e formativo

Organizzazione dell'orientamento in itinere

Organizzazione delle attività di accoglienza alunni

Monitoraggio del percorso post-diploma degli studenti

Organizzazione del materiale informativo (opuscoli, manifesti, ecc.)

Diffusione delle attività e cura di una sezione dedicata sul sito web

 

 

AREA 2 - Mobilità studentesca: Prof.ssa Vanessa Ridolfi, Prof.ssa Elisabetta Vannicola

Compiti e funzioni

Cura dei rapporti con le agenzie di certificazione linguistica

Organizzazione di gemellaggi/scambi internazionali (solo se consentiti)

Promozione e diffusione di programmi interculturali e di altre opportunità di mobilità internazionale (solo se consentiti)

Organizzazione di uscite didattiche, lezioni fuori sede, visite guidate sul territorio (solo se consentite)

Organizzazione viaggi di istruzione, stage linguistici, mobilità nell'ambito del programma Erasmus+, ecc. (solo se consentiti)

Diffusione delle attività e cura di una sezione sul sito web

 

 

AREA 2 - Inclusione e benessere: Prof.ssa Nausica Adriani, Prof.ssa Patrizia Colicchia

Compiti e funzioni

Analisi e condivisione delle linee guida del nuovo PEI con i docenti di sostegno;

Predisposizione modulistica nuovo PEI

Revisione modulistica DSA, BES, studente atleta

Formazione docenti coordinatori sul nuovo PEI

Rapporto con il territorio: ASL, CTS, Unione dei Comuni, altre figure professionali coinvolte

Accoglienza e raccordo con genitori di alunni stranieri

Accoglienza e raccordo con genitori di alunni fragili

Promozione formazione dei docenti sulle tematiche dell'inclusione e del benessere

Promozione di attività di sensibilizzazione degli alunni/e contro bullismo, cyberbullismo, dipendenze

Attivazione e coordinamento sportello di counseling

Attivazione e coordinamento sportello di consulenza psicologica

 

 

L'assegnazione delle funzioni strumentali alle rispettive aree e la designazione degli incarichi è stata approvata dal Collegio dei Docenti in seguito a richieste individuali e volontarie del personale docente.

Torna all'inizio del contenuto