Visite: 68

Si è appena conclusa un’intensa settimana “internazionale” al Liceo Statale “M. Curie” di Giulianova che ha  ospitato la prima mobilità transnazionale del progetto EMOROBO, con la partecipazione di studenti provenienti da Turchia, Lituania e Portogallo, ed ha partecipato a Wieliczka - Polonia alla prima LTTA (attività di apprendimento/formazione) del progetto B.O.O.S.T! di cui è scuola capofila e che coinvolge scuole di Cipro, Estonia, Francia, Polonia e Spagna.

Il progetto EMOROBO è un progetto che ha l’obiettivo di migliorare la consapevolezza degli studenti sul patrimonio culturale tangibile e intangibile europeo unendo tecnologia ed emozionalità.

B.O.O. S.T! è un progetto che nasce dalla consapevolezza che le scuole e le comunità in generale hanno la responsabilità etica e legale di prevenire il bullismo di qualsiasi tipo, la prof.ssa Vanessa Ridolfi, referente Erasmus precisa “ vogliamo che i nostri studenti diventino cittadini in grado di dare il loro contributo personale alla coesione sociale e di promuovere un atteggiamento scolastico tollerante e democratico.”

 

 

Torna all'inizio del contenuto